SU LAMPEDUSA: VAURO AL MINISTRO MAURO “PERCHE’ COMPRATE GLI F-35?”

1380365_722070331141276_302551003_n

“Perche gli F35?” Questa la domanda che Vauro, vignettista di Servizio Pubblico, ha rivolto nella puntata di giovedì 3 ottobre al ministro della Difesa Mauro, considerate le pochissime risorse economiche e di soccorso per il normale svolgimento dell’operazione di Lampedusa. Mentre si sta consumando la tragedia, lo Stato italiano non solo non accinge alla modifica della legge Bossi-Fini, ma con l’ipocrisia che lo contraddistingue proclama lutto nazionale. La stessa ipocrisia l’ha manifestata a Servizio Pubblico il ministro Mauro che, alla giustissima osservazione di Vauro, non ha saputo dare una risposta concreta e diretta tanto da indurre Santoro a sollecitarlo: Se dicesse a cosa serve l’F35 sarebbe più completo”. Nessun segno da parte di Mauro che, frattanto, tenta di spiegare come le stesse navi che operano adesso al soccorso di Lampedusa sono navi da guerra. Travaglio allora chiede: “perché non comprate le navi?” Ancora nulla, Mauro non ascolta. Inutile anche il successivo intervento del vice direttore del Fatto Quotidiano che ricorda come lo stesso Pentagono ha espresso perplessità sulla effettiva efficienza degli aerei. Mauro persevera nel non dare spiegazioni specifiche. Adesso, coloro i quali hanno da sempre cincischiato e platealmente hanno tentato invano di dimostrare quanto l’acquisto degli F35 sia una cosa buona e giusta, possono ora non sforzarsi più di tanto. In fondo non sanno neanche i diretti interessati. O meglio, lo sanno ma non vogliono dirlo.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=JXiqZ-TVqyM&w=480&h=360]

Marco Marangio

giornalista pubblicista, dottore in Lettere Moderne, amministratore del blog Prima Pagina, autore di "Percorsi" (Albatros Il Filo, 2010) e di "Matteo Renzi - La parola sono io (Effigi editore, 2018)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.